La natura selvaggia

Natura

Natura silenziosa, che vivi da prima che il tempo iniziasse,

sei mutevole eppure immutabile,

tu deridi e non ti curi delle preoccupazioni di noi umani,

ti fai nutrimento per tutti ma anche sommo giudice.

Tutti dicono di rispettarti, o natura, ma nessuno lo fa.

L'ipocrisia non è nel tuo cuore come in quello dell'uomo,

tu vivi nel fluire del tempo, senza pensieri o preoccupazioni,

non ti curi del domani ma rimembri il passato nelle tue ferite.

Grazie natura per tutto ciò che doni e per la tua presenza.

 

Poesia di Enrico Santarato